Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo

Artisti

Elenco Artisti

Francesco Arena

nasce a Torre Santa Susanna (Brindisi) nel 1978, vive e lavora a Cassano delle Murge, (Bari).

Francesco Arena

La ricerca di Francesco Arena prende le mosse dagli episodi di carattere politico e sociale che hanno caratterizzato la cronaca italiana degli ultimi decenni, i cui i fatti, troppo spesso taciuti o nascosti, vengono reinterpretati e indagati attraverso le forme sintetiche dell'approccio scultoreo.

Ad Arena sono state dedicate diverse mostre personali come: Trittico 57, Project Room, Museion, Bolzano; Orizzonte con riduzione di Mare, Monitor, Roma (2012); Com'è piccola Milano, Peep Hole, Milano (2011); Art Statement, Art Basel, con Galleria Monitor, Roma (2010); Cratere, De Vleeshal, Middelburg, Olanda (2010); 3,24 mq, Nomas Foundation, Roma (2008).

L'artista ha inoltre partecipato a diverse collettive, tra cui: Throw a rock and see what happens, Casa Encendida, Madrid (2013); La storia che non ho vissuto. Testimone indiretto, Castello di Rivoli Museo d’Arte Contemporanea, Rivoli, Torino; The revolution must be made little by little | part 2: The Squaring of the Circle, Galeria Raquel Arnaud, San Paolo, Brasile; Sotto la Strada la Spiaggia, Fondazione Sandretto Re Rebaudengo, Torino (2012); Il bel paese dell'arte, GAMEC, Bergamo; Pleure qui peu rit qui veut – Premio Furla 2011, Palazzo Pepoli, Bologna (2011); Temporaneo – contemporary art in the evolving city, organizzata da Nomas Foundation e IMF Foundation, Roma; Temporaneo – contemporary art in the evolving city, organizzata da Nomas Foundation e IMF Foundation, Roma; SI, Sindrome Italiana, Magasin, Grenoble; La scultura italiana del XXI secolo, Fondazione Arnaldo Pomodoro, Milano; Practicing Memory – In the time of an all-engaging present, Fondazione Pistoletto, Biella; Linguaggi e Sperimentazioni. Giovani artisti in una collezione contemporanea, Mart, Rovereto, Trento; Les sculptures meurent aussi, Kunsthalle Mulhouse, Mulhouse (2010).

Francesco Arena nel 2009 ha ottenuto il Premio Fondazione Ermanno Casoli, Fabriano, e il Premio LUM per l'Arte Contemporanea, I Edition, LUM, Libera Università Mediterranea, Bari, con una residenza presso Villa Arson, Nizza.

Nel 2011 l'artista è stato selezionato tra i finalisti per il Premio Furla, Palazzo Pepoli, Bologna.

Come vincitore del premio New York, infine, ha svolto una residenza in città della durata di quattro mesi (dicembre 2012 – marzo 2013).